Sistema Aias, chiesto il processo per Lady De Mita e le figlie dell’ex premier

Sistema Aias, chiesto il processo per Lady De Mita e le figlie dell’ex premier

22 ottobre 2018

Nuovo capitolo dell’indagine Aias-Noi con Loro. Le due onlus specializzate nell’assistenza dei disabili finite nel mirino della Procura della Repubblica di Avellino per un’indagine sulla sanità e su alcuni fondi che sarebbero stati distratti secondo gli inquirenti.

L’indagine coinvolge direttamente anche la moglie dell’ex premier Ciriaco De Mita, Annamaria Scarinzi, e le loro due figlie. Indagato anche il presidente dell’associazione Aias di Avellino, poi dimessosi in seguito all’inchiesta, Gerardo Bilotta. Per loro i reati contestati sono di peculato, riciclaggio, malversazione ai danni dello Stato e truffa aggravata.

In tutto sono dieci gli avvisi di garanzia spiccati nei confronti di altrettante persone. Per loro il procuratore aggiunto Vincenzo D’Onofrio ha chiesto il rinvio a giudizio, che verrà discusso in camera di consiglio davanti al Gup Vincenzo Landolfi il prossimo 6 marzo.