Sisma ‘80: i giovani dell’Alta Irpinia incontrano Pugliese

22 novembre 2010

Si è tenuto questa mattina un incontro presso il Centro Studi EuroIrpinia per ricordare i trent’anni dal sisma del 1980. All’incontro è intervenuto il deputato del PdL Marco Pugliese che oltre a riportare la sua testimonianza vissuta in quel tragico giorno, (che domani sarà pubblicata sul quotidiano nazionale libero), ha anche parlato del suo recente impegno nella Legge di stabilità 2011, ex finanziaria, appena passata in aula per la nostra terra.
“Ringraziamo l’On. Pugliese per il suo impegno costante e per la sua presenza a difesa del territorio – dichiara Marcello Stanco vice presidente del Centro Studi – cosi come si evince dalla recente esclusione dal decreto legge di Andretta dall’elenco delle discariche, che pone finalmente fine ad un pericolo ambientale per la nostra provincia. Non possiamo poi non ricordare il suo impegno nella legge di stabilità 2011 che ha visto riconoscere congrui contributi all’edilizia scolastica irpina, in particolar modo per l’Istituto F. De Sanctis di Sant’Angelo dei Lombardi e per l’Istituto G. Pascoli di Frigento, nonché contributi economici per altre associazioni di volontariato operanti sul territorio”.
Pugliese nel ringraziare i tanti presenti, si appella soprattutto ai giovani affinché amino sempre di più le proprie origini, ed indipendentemente da qualsiasi estrazione politico e sociale, diventino sempre più protagonisti e partecipi del futuro della nostra terra.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.