Sisma ’80, Gabrielli: “Determinazione per le azioni di prevenzione”

23 novembre 2010

Benevento – Anche il nuovo capo di Dipartimento della Protezione civile nazionale, Franco Gabrielli, ha parlato quest’oggi del terremoto dell’Irpinia in un convegno organizzato questa mattina presso l’Università degli Studi del Sannio. “Nella drammatica visita di Pertini sui luoghi della catastrofe – ha ricordato Franco Gabrielli – e dalla sua celebre espressione: ‘dov’è lo Stato?’, si posero le fondamenta di quello che oggi è il sistema Protezione civile. Da allora il Paese ha fatto grandi passi in avanti. Vorrei – ha continuato – che la stessa determinazione usata nel chiedere i fondi per l’emergenza venisse rivolta alle azioni di prevenzione. Abbiamo bisogno di una politica che non guardi agli elettori ma alle nuove generazioni”.
A chiusura del suo intervento, un dichiarato sfogo: “Non credo che all’Aquila tutti i problemi siano stati risolti ma non mi arrendo ad una rappresentazione dei media che non è fedele alla realtà. Da prefetto dell’Aquila, ho presieduto la maggioranza delle gare d’appalto e non ho mai ricevuto da Bertolaso alcuna pressione. Mentre la Procura sta per archiviare i procedimenti sulle infiltrazioni mafiose, ancora oggi leggo sui giornali di una mancata mia attenzione in quanto prefetto. Non sono politicamente corretto, sono un uomo fuori dal tempo. Non rinuncerò mai alla mia onestà intellettuale”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.