Sirignano – In manette due ricettatori di telefoni cellulari

25 giugno 2005

Sirignano – Controlli, perquisizioni, accertamenti e posti di blocco in tutto il baianese. Servizi predisposti dal Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Baiano, il Tenente Massimo Buonamico, al fine di contrastare e reprimere i reati e per “vigilare” sul Vallo Lauro. Nell’ambito di tali servizi, i militari della Stazione di Forino hanno tratto in arresto G.R. classe 1948 di Contrada su ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di Avellino. Il 57enne è stato recluso nel Carcere di Bellizzi Irpino dove sconterà tre mesi di reclusione per furto. A Baiano, invece, gli uomini della Benemerita hanno ammanettato un 22enne ed un 61enne, entrambi di Sirignano. I due, a seguito di perquisizioni, sono stati trovati in possesso di due telefoni cellulari che, dagli accertamenti, sono risultati essere provento di furto. I telefonini sono stati sequestrati e restituiti ai legittimi proprietari mentre il 22enne ed il 61enne sono stati tradotti in Carcere per ricettazione.