Sindaci e comunità montana si mobilitano a difesa dei produttori

18 settembre 2005

Crisi del pomodorino di collina: sindaci e Comunità montana dell’Ufita si mobilitano per marciare lungo le strade che da Ariano Irpino conducono verso Grottaminarda per tenere una manifestazione nei pressi del casello autostradale. L’ente sovracomunale dell’Ufita, guidato da Giuseppe Antonio Solimine, convinto che l’agricoltura rappresenti un settore vitale per l’Irpinia e rispetto al quale occorre l’impegno forte da parte delle istituzioni, ha organizzato per domani l’iniziativa a sostegno della produzione del pomodorino di collina e di tutte quelle attività svolte nell’area irpino-ufitana che rientrano nell’agricoltura. I manifestanti si incontreranno alle ore 8,30 in località Martiri, nel comune di Ariano Irpino, per proseguire, in corteo, fino al casello autostradale di Grottaminarda. I sindaci dei comuni sono stati invitati ad indossare la fascia tricolore.