Sidigas, Sacripanti applaude l’amalgama: “Siamo sempre più squadra”

Sidigas, Sacripanti applaude l’amalgama: “Siamo sempre più squadra”

14 ottobre 2017

Renato Spiniello – La Sidigas Avellino resta in scia positiva dopo la brillante vittoria in Basketball Champions League ai danni dei turchi del Besiktas e si ripete in campionato contro la Fiat Torino nell’anticipo del terzo turno. 72-63 il risultato finale dopo 40 minuti di break e controbreak messi a segno dalle due formazioni.

Scandone formidabile in difesa in particolare nell’ultimo quarto, in cui sono stati concessi appena 12 punti agli ospiti.

“Soddisfatto della vittoria – si dice coach Sacripanti – abbiamo vinto contro una squadra forte e ben costruita, ma il dato più interessante per noi è che i giocatori stanno iniziando a recepire le indicazioni che gli forniamo, segno che il gruppo si sta capendo ed amalgamando sempre più. La vittoria di Coppa ci ha dato grande energia e grande consapevolezza, oggi abbiamo perso 19 palle, di cui almeno 7-8 molto banali, ma abbiamo comunque vinto la gara”.

Determinanti i vari Fitipaldo, Wells e Leunen in canotta biancoverde, ma Sacripanti ci tiene a sottolineare anche l’apporto dalla panchina di Scrubb: “A Istanbul ha giocato poco per decisioni tattiche, oggi ha fatto tanto dandoci canestri importanti, finalmente si sta sviluppando il discorso corale di squadra che mi aspettavo”.

Non ci sarà tempo per riposare per la compagine biancoverde, impegnata già mercoledì sera a Nanterre per la seconda giornata di Champions.

Per concludere il coach dell’Auxilium Banchi ha voluto ringraziare la società Scandone per l’ospitalità ricevuta in questi giorni, visto che il suo Torino è sbarcato in Irpinia direttamente da Zagabria.