Sidigas, nel mirino la primatista Juventus Utena. Oldoini e Cusin presentano la sfida

Sidigas, nel mirino la primatista Juventus Utena. Oldoini e Cusin presentano la sfida

by 28 novembre 2016

Si ritorna in campo per la Champions League. La Sidigas Avellino affronterà domani sera in trasferta la capolista del girone, la Juventus Utena. Palla a due alle ore 18.00 italiane con diretta streaming sul sito www.livebasketball.tv.

L’assistant coach Max Oldoini analizza quelle che potrebbero essere le insidie del match: “Utena è una squadra che gioca una buona pallacanestro, ha perso solo una partita contro Tenerife ed è capace di produrre tanti punti di media. Sono dotati di abili tiratori sul perimetro e di lunghi che sanno giocare molto bene con le spalle a canestro, inoltre, è in grado di capitalizzare in contropiede ma, allo stesso tempo, è dotata di più armi nelle situazioni di gioco a metà campo. Gli americani, pur essendo giovani, sono molto bravi, senza ombra di dubbio il più rappresentativo di questi è Aaron Best, esterno mancino con un ottimo tiro. Il loro coach, Atanas Sireika, è uno dei più importanti allenatori della Lituania, ha fatto per anni l’Eurolega con Zalgiris e possiede molti anni di esperienza alle proprie spalle come allenatore della nazionale lituana. Si vede che la squadra è allenata molto bene, non a caso è prima in classifica nel nostro girone”.

Il centro biancoverde Marco Cusin, invece, si focalizza su uno degli aspetti chiave della partita, la difesa: “Affronteremo la squadra prima in classifica nel nostro girone e per questo si prospetta una partita molto dura. Dovremo essere molto aggressivi in difesa, soprattutto per limitare il loro talento offensivo ben distribuito nei vari ruoli. In attacco cercheremo di capitalizzare al meglio tutto quello che costruiremo, specialmente in fase di transizione”.