Sidigas, emergenza infortuni senza fine ma Vucinic frena sul mercato

Sidigas, emergenza infortuni senza fine ma Vucinic frena sul mercato

9 novembre 2018

Renato Spiniello – Sidigas Avellino in piena emergenza a Varese. Domenica a Masnago mancheranno Costello, Campogrande e Sabatino, mentre Campani figurerà quasi a onor di firma.

A fare il bilancio degli assenti coach Vucinic, stamane in conferenza stampa: “Costello è in via di miglioramento, ma attendiamo l’esito della risonanza in programma la prossima settimana. Campani è rientrato, tuttavia non so quanto aspettarci da lui, probabilmente molto poco, mentre Campogrande è ancora fuori, il suo recupero non è andato come speravamo”.

Alla lista si aggiunge anche il giovane casertano Sabatino, che ha rimediato una ginocchiata in allenamento che gli ha causato un ematoma sul muscolo. “Non è sicuramente una situazione facile per noi – ammette il tecnico, che tuttavia frena sul mercato – Stiamo ancora valutando. Dobbiamo capire quanto Costello sarà lontano dal parquet ma a essere sincero per questo blocco di partite non mi aspetto particolari novità”.

Intanto la squadra sta preparando al meglio la trasferta lombarda. “Varese – spiega Vucinic – ha avuto un ottimo avvio di stagione ed è una squadra difficile da affrontare in casa loro. L’Openjobmetis fa della difesa il suo punto di forza, hanno l’abitudine di prendere giocatori abituati al campionato italiano e lavorano molto sulla continuità. Noi dobbiamo essere precisi in attacco, abbiamo gli strumenti necessari, e soprattutto in difesa”.