Sidigas, De Gennaro: “In Danimarca per conquistare la finale”

Sidigas, De Gennaro: “In Danimarca per conquistare la finale”

17 aprile 2018

La Sidigas Avellino vola in Danimarca, ad Aarhus, per la gara di ritorno della semifinale di FIBA Europe Cup. Il match di andata si concluse con 3 punti di vantaggio (75-72) per la Sidigas, che domani 18 aprile sfiderà il Bakken Bears di coach Wich per provare a conquistare la finale della competizione europea. Il match avrà inizio alle ore 18.30 italiane e potrà essere seguito in diretta sul canale YouTube ufficiale della FIBA.

L’assistant coach biancoverde Gianluca De Gennaro presenta la partita: “Il Bakken Bears è una buona squadra, che nella gara di andata ha dimostrato il suo valore soprattutto dal punto di vista fisico e tecnico. Hanno dei giocatori di alto livello, che corrono tantissimo il campo, facendo molti contropiedi e prendendo tanti rimbalzi offensivi. Nella prima sfida Michel Diouf ci ha messo in grande difficoltà, riuscendo ad avere delle percentuali impressionanti: è un giocatore che possiede un buon tiro dalla media, per cui dovremo essere bravi nel riuscire a limitarlo da questo punto di vista. Altri giocatori da tenere sotto controllo sono sicuramente Crockett, Akoon-Purcell e Bishop, che in casa, davanti al loro pubblico, si esaltano molto.

La chiave della partita sarà una difesa forte da parte nostra: dovremo fare in modo di evitare di concedergli possessi in più, perché in casa mostrano di saper giocare una buona pallacanestro e infatti lì hanno perso solo 5 partite tra campionato e Coppa. Dovremo inoltre ostacolarli nei rimbalzi offensivi, dal momento che hanno una media di 15,5 a partita: infatti al PalaDelMauro, nel match di andata, ne presero ben 16. Dal punto di vista offensivo, invece, dovremo muovere il più possibile la palla e cercare di imporre il nostro ritmo.

Il pubblico come è giusto che sia vorrà spingerà la squadra al massimo, ma noi andremo lì consapevoli dei nostri mezzi, con la chiara intenzione di fare di tutto per difendere i 3 punti di vantaggio acquisiti lo scorso mercoledì e per riuscire a strappare la qualificazione alla Finale di FIBA Europe Cup, a cui teniamo tantissimo”.