Siccità in Campania, il Ministero riconosce lo stato di calamità

Siccità in Campania, il Ministero riconosce lo stato di calamità

19 marzo 2018

Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha riconosciuto con un decreto l’esistenza del carattere di eccezionalità degli eventi calamitosi e i danni causati dalla siccità che hanno coinvolto l’intera Regione Campania e, in particolare, le province irpine.

Il carattere di eccezionalità delle condizioni atmosferiche avverse che, lo ricordiamo, si riferisce al periodo che va dal 21 Marzo 2017 al 21 Settembre dello stesso anno, era stato posto all’attenzione del Governo da parte della Regione Campania, la quale aveva fatto richiesta esplicita di attivare le provvidenze del Fondo di Solidarietà Nazionale per le imprese agricole danneggiate da calamità naturali e da eventi climatici avversi.

Qui il Decreto ministeriale con l’elenco dei Comuni irpini interessati.