Si spara nella sala mortuaria del cimitero, custode scopre cadavere

5 giugno 2013

Ariano Irpino – Ha scelto di porre fine alla sua esistenza nella sala mortuaria del cimitero di Ariano Irpino.
G. V., artigiano 75enne di Ariano Irpino, titolare di una nota officina per la riparazione di automobili non ha retto alle difficoltà che attanagliavano la sua vita; il custode, che ha rinvenuto il cadavere del povero uomo, ha prontamente avvisato la polizia che ora sta svolgendo le indagini ed i spralluoghi.