Si spaccia per promoter finanziario, denunciato truffatore cosentino

Si spaccia per promoter finanziario, denunciato truffatore cosentino

5 ottobre 2017

La Compagnia Carabinieri di Baiano ha denunciato un 38enne della provincia di Cosenza, resosi responsabile di una truffa ai danni di una donna di Lauro.

In particolare, i militari della Stazione di Lauro, a conclusione di specifica attività d’indagine, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria il soggetto che, nei giorni addietro, su un noto social network si presentava come “promoter finanziario”, facendo intuire la possibilità di fare proficui investimenti in borsa attraverso le sue conoscenze.

La donna, ignara del tranello, ha versato quale primo acconto per successivi investimenti la somma di 500 euro sulla carta prepagata dell’uomo. Ma, subito dopo aver ricevuto l’accredito, il sedicente promoter si è reso irreperibile.

Le attività e gli accertamenti esperiti dai Carabinieri hanno permesso di scoprire la truffa e di addivenire all’identificazione dell’autore ed alla conseguente denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.