Si arricchisce la “Libreria randagia” dell’Azienda “Moscati”

Si arricchisce la “Libreria randagia” dell’Azienda “Moscati”

26 aprile 2016

Il Comitato Soci Coop di Avellino ancora una volta vicino ai piccoli degenti dell’Unità Operativa di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino.

Dopo aver donato oltre 500 libri alla biblioteca dei “Libri randagi”, istituita nel reparto diretto da Antonio Vitale, i membri del Comitato hanno raccolto altri volumi che saranno messi a disposizione di tutti i bambini e potranno essere  liberamente prelevati, scambiati e integrati.

In occasione della consegna dei nuovi volumi, domani, mercoledì 27 aprile, alle ore 11,00, gli allievi dell’Istituto comprensivo “Aurigemma” di Monteforte Irpino presenteranno la terza edizione del progetto “Favola… ndo”, regalando un momento di svago ai bambini ricoverati.

Quest’anno gli attori protagonisti saranno gli alunni delle quinte classi della scuola primaria “Don Milani” e “Montessori”, che reciteranno le favole “Il piccolo principe” e “Pinocchio”, coordinati dalle insegnanti Rosaria Prima, Donatella Rossetti, Lucia Vitale, Gabriella Luciano e Tiziana Vitiello.

Le performance degli allievi saranno inoltre accompagnate dalla musica eseguita dagli studenti della sezione musicale dell’Istituto Comprensivo “San Tommaso-Tedesco” di Avellino, che, diretti dal maestro Caterina D’Amore, proporranno, tra l’altro, i brani “Mission” di Morricone, “La vita è bella” di Piovani, “L’isola che non c’è” di Bennato e l’“Inno” alla gloria di Beethoven.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.

Latests News

Blitz della Polizia nei pub e circoli del Vallo Lauro

Gli Agenti del Commissariato  di Lauro, in concorso  con personale

21 ottobre 2017

Benevento, la Ministra Fedeli duramente contestata dagli studenti

La ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli,  ospite per un convegno nell’auditorium

21 ottobre 2017