Shock all’ufficio postale di Napoli: irpino si toglie la vita con la pistola d’ordinanza

Shock all’ufficio postale di Napoli: irpino si toglie la vita con la pistola d’ordinanza

26 giugno 2018

Shock all’ufficio postale di Napoli, nel compartimento di via delle Repubbliche Marinare.

Un agente della Polizia Postale si è tolto la vita questa mattina intorno alle 9:30, sparandosi alla testa con la propria pistola d’ordinanza. Il corpo è stato ritrovato nel bagno dell’ufficio partenopeo.

L’uomo, 44 anni, era originario di Avella, in provincia di Avellino, e risedeva nel vicino comune di Sperone.