Sgominata piazza di spaccio: arresti tra Napoli e Avellino

Sgominata piazza di spaccio: arresti tra Napoli e Avellino

11 giugno 2019

Guerra allo spaccio tra Napoli e Avellino. I carabinieri di Casalnuovo hanno notificato misure cautelari a quattro persone tra Casalnuovo, Casoria, Napoli e Lauro. Le misure cautelari sono state emesse dal gip di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea.

I carabinieri sono riusciti a ricostruire l’organigramma della banda, che operava dell’area a Est di Napoli, e ad arrestare, in flagranza, altre sette persone per reati in materia di stupefacenti. Identificati e denunciati, i complici erano impegnati nelle attività di custodia e consegna della droga.

Dopo le formalità di rito gli arrestati sono stati condotti  presso le case circondariali di Secondigliano e Lauro.