Sfratti, dopo il proiettile ad Arvonio vertice a Palazzo di Governo sulla sicurezza

Sfratti, dopo il proiettile ad Arvonio vertice a Palazzo di Governo sulla sicurezza

20 maggio 2019

“Al prossimo sfratto, sarai sfrattato anche tu”. Un messaggio accompagnato da un proiettile che è stato indirizzato al Comandante della Polizia Municipale di Avellino Michele Arvonio.

A seguito della lettera minatoria è stata aperta anche un’inchiesta della Procura della Repubblica di Avellino, con indagini affidate alla Squadra Mobile della Questura di Avellino, diretta dal Vicequestore aggiunto Vincenzo Salemme.

Gli sfratti tuttavia – come confermato anche dal Commissario Straordinario Giuseppe Piolo – andranno avanti. All’uopo questo pomeriggio, a Palazzo di Governo, si è riunito il Comitato per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza, con all’ordine del giorno, tra i vari punti, anche il capitolo sgomberi, le cui attività potrebbero subire un’accelerata.