Sfida tutta in rosa a Bagnoli. Fascia tricolore per Teresa di Capua

Sfida tutta in rosa a Bagnoli. Fascia tricolore per Teresa di Capua

11 giugno 2018

Teresa Di Capua vs Marilena Vivolo. E’ stato un testa a testa fino all’ultimo respiro quello che, questa notte ‘tinta di rosa’, ha visto contendersi lo scranno più alto del Consiglio Comunale di Bagnoli Irpino.

Sarà Di Capua a guidare il comune di Bagnoli Irpino per i prossimi cinque anni. La candidata, spinta dalla lista “Progetto per Bagnoli”, è riuscita ad avere la meglio su Vivolo per una manciata di voti: soli quattordici.

Progetto per Bagnoli ha, infatti, incassato la vittoria grazie a 1035 voti (50,34 per cento), Bagnoli Libera si è fermata, invece, a 1021 consensi (49, 66 per cento).

La squadra di Di Capua vede tra gli eletti Giuseppina Di Crescenzo (voti 113), Maria Varricchio (voti 104), Nello Patrone (voti 97), Pellegrino Ferrante (voti 96), Quintino Di Giovanni (voti 92),  Marta Cione (voti 77), Daniele Branca (voti 76) e Michela Di Capua (voti 70).

Tra i banchi dell’opposizione siederanno insieme a Vivolo, Domenico Frasca (voti 134), Roberto Vivolo (voti 132) e Margherita Dell’Angelo (voti 84). 

Attesa per il momento dell’insediamento e per l’ufficializzazione, da parte del sindaco, degli assessorati.