Sesso in Comune in cambio di autorizzazioni e permessi: sei arresti

Sesso in Comune in cambio di autorizzazioni e permessi: sei arresti

11 gennaio 2019

Sesso e corruzione in Comune, è caos a Castel Volturno. L’ufficio comunale usato come alcova, sesso in cambio di autorizzazioni amministrative e permessi a costruire. E’ quanto emerso dall’indagine della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere che ha portato agli arresti di sei persone.

Nell’inchiesta risultano indagate altre 15 persone in stato di libertà: per loro le accuse, come per gli arrestati, sono quelle, a vario titolo, di corruzione, concussione, falso ideologico in atto pubblico, indebita induzione a dare o promettere utilità.