Serie B – Tredicesima Giornata, spicca il derby Palermo – Trapani

8 novembre 2013

Format classico, quello della 13a giornata, con l’anticipo Spezia-Cesena, le nove partite al sabato, dove spicca il derby Palermo-Trapani e il match Virtus Lanciano-Siena, le due squadre della Serie B Eurobet guidate dalle due Valentina, Maio e Mezzaroma, e con in chiusura il posticipo del lunedì fra Ternana-Empoli.
Spezia-Cesena venerdì ore 20,30 stadio Picco. E’ una classica partita da tripla, fra due squadre che navigano in zona play off separate da cinque punti. Spezia senza Madonna, Riva, Albaccin e Ferrari, Cesena che oltre alla squalifica di Tabanelli deve fare fronte alle assenze di Consolini, Granoche, Nadarevic e Campagnolo. Ebagua supportato da Appelt e da Sansovini per i liguri, che in difesa dovranno stare attenti al trio romagnolo Succi, Defrel e D’Alessandro.
Bari-Varese sabato ore 15 stadio San Nicola. Torna Sabelli in difesa, sempre per il Bari a centrocampo ballottaggio tra Fedato e Defendi. In avanti terminale offensivo con Joao Silva sostenuto da Galano, Defendi e Beltrame. Varese: squalificati Fiamozzi e Pavoletti, i lombardi li rimpiazzeranno con Laverone e Bjelanovic. Assente Bressan, recuperato Lazaar.
Brescia-Avellino sabato ore 15 stadio Rigamonti. Juan Antonio sarà convocato ma difficilmente partirà dal primo minuto, così come Corvia. Anche Sodinha e Caracciolo in dubbio ma il secondo dovrebbe farcela. Nell’Avellino squalificato Bittante, in difesa rientra Peccarisi. Out Abero, Togni e Terracciano. I dubbi di Rastelli, che in avanti ripropone Galabinov e Soncin, sono Pape Dia, Castaldo e Fabbro.
Carpi-Crotone sabato ore 15 stadio Cabassi. Molto probabilmente Vecchi alla fine sceglierà il modulo a una punta, Mbakogu, sostenuta da una mezza punta, Sgrigna, e da Di Gaudio e Concas sulle fasce, mentre Drago ha Galardo infortunato e Crisetig squalificato. In attacco insieme a Bernardeschi e Bidaoui il neo convocato Under 21 Pettinari.
Cittadella-Pescara sabato ore 15 stadio Tombolato. Tornano Pugliese e La Camera, al posto dello squalificato Pelizzer sarà schierato Gasparetto. Fra gli adriatici out Vukusic e Pelizzoli, che quindi farà ancora spazio a Belardi.
Juve Stabia-Modena sabato ore 15 stadio Menti. Squalificato fra i campani Jidayi, mentre in dubbio Caserta. Di nuovo disponibili Suciu e Vitale che rientra dalla squalifica. Squalifica che invece ha colpito, fra gli emiliani, Garofalo, mentre rientrano Salifu e Rizzo con Molina che potrebbe spostarsi a sinistra.
Novara-Latina sabato ore 15 stadio Piola. Fra i padroni di casa in difesa rientra Pesce dalla squalifica, mentre a centrocampo confermati Buzzegoli e Faragò. In avanti ballottaggio Lepiller-Rubino, mentre Comi partirà ancora dalla panchina. Nel Latina, dopo l’ottima prova, Breda è orientato a confermare Brosco in difesa insieme a Cottafava ed Esposito.
Palermo-Trapani sabato ore 15 stadio Barbera. Derby storico quello fra le due siciliane. Tornano Barreto e Terzi a centrocampo e nella difesa rosanero, anche se quest’ultimo va in ballottaggio con Milanovic. Si rivede Morganella che parte dalla panchina. In attacco Dybala e Lafferty non dovranno far rimpiangere lo squalificato, e assente per Nazionale, Hernandez. La squadra di Boscaglia deve fare a meno, a sua volta, del bomber Mancosu e si affida in avanti a Djuric che fa coppia con Abate. In forse Iunco.
Reggina-Padova sabato ore 15 stadio Granillo. Sfida salvezza per due squadre partite con altri obiettivi. Out Foglio, Contessa e Colucci fra i calabresi, che vedono rientrare Da Silva, Dall’Oglio e Strasser. In attacco Gerardi con Di Michele in vantaggio su Falco. Fra i veneti confermato Mazzoni fra i pali, mentre a sostituire Modesto sarà chiamato Laczko.
Virtus Lanciano-Siena sabato ore 15 stadio Biondi. Sfida fra due Valentina, Maio e Mezzaroma alla guida di due club che, una per la classifica l’altra per la prolificità nell’andare in rete, stanno dando spettacolo. La capolista ha tutti disponibili tranne Falcinelli squalificato che verrà sostituito da Plasmati. Nel Siena dubbi per Beretta nella disposizione tattica anche se dovrebbe essere confermato il tridente Rosina, Giannetti e Paolucci.
Ternana-Empoli lunedì ore 20,30 stadio Liberati. Fra gli umbri Zito potrebbe ritornare in panchina, mentre saranno assento Valjent, nella Under 21 Slovacca, e Ferronetti squalificato. Al loro posto Masi e Meccariello. In attacco confermati Nolé, Ceravolo e Antenucci. L’Empoli andrà a Terni ancora senza Moro mentre dovrebbe rientrare Croce.