Serie B – Il difensore Gazzola: “Ci vuole una mentalità combattiva”

15 aprile 2009

Marcello Gazzola è soddisfatto per la buona prova offerta dalla squadra al Braglia ed è fiducioso per il futuro. Parla dell’aspetto fisico il terzino ex Catania e Torres: “È un periodo in cui tutto va bene. Atleticamente rispetto ad altre squadre stiamo messi alla grande. Lo si è visto nelle ultime sfide di campionato, dobbiamo sfruttare questa condizione e cercare di ottenere il maggior numero di punti per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati”. Con il Sassuolo però era possibile anche ottenere l’intera posta in palio: “C’è rammarico per come è andata la gara. Il palo il rigore non concesso, con un po’ più di fortuna potevamo portare a casa i tre punti. Nel finale però abbiamo anche sofferto, a causa del fatto che loro hanno giocato con quattro attaccanti. In questo finale ci vuole una mentalità combattiva come abbiamo già fatto, senza mollare mai. Non guardiamo alla classifica ed ai punti. In questo ultimo scorcio di torneo dobbiamo ottenere qualche successo anche fuori”. Servirà anche il supporto della gente: “Sicuramente, mi auguro che il Partenio venga riempito. Sabato ci sarà un motivo in più, visto che l’incasso sarà devoluto alle popolazioni dell’Abruzzo”.