Serie B – Avellino-Piacenza le formazioni ufficiali: c’è Aubameyang

18 aprile 2009

Avellino 4-4-1-1: Padelli, Gazzola, Doudou, Pecorari, Mesbah, Pepe, Di Cecco, Dettori, Ciotola, Koman, Aubameyang
A disp: Gragnaniello, Cosenza, Babù, Vaskò, Venitucci, De Martino, Visconti
All: Campilongo
Piacenza 4-3-3: Cassano, Avogadri, Olivi, Mengoni, Calderoni, Bianchi, Passoni, Naingollan, Aspas, Moscardelli, Ferraro
A disp: Mauroantonio, Abbate, Bini, Grippo, Eramo, Volpato, Siligardi
All: Pioli
Arbitro: Scoditti di Bologna/Assistenti: Signorile-Fiore
Quarto uomo: Gavillucci

Campilongo conferma per 10/11 la stessa formazione che ha pareggiato martedì contro il Sassuolo. L’unica variante rappresentata da Aubameyang che rileva il baby Visconti che dopo la buona prova del Braglia parte dalla panchina. 4-4-1-1 con Padelli in porta, Gazzola, Doudou, Pecorari e Mesbah in difesa. Cerniera di centrocampo con la collaudata coppia Dettori-Di Cecco. Sugli esterni Pepe e Ciotola, mentre in avanti, alle spalle di Aubamyang, Koman. Pioli che deve rinunciare a Guzman schiera Aspas nel tridente offensivo. In Curva Sud esposto uno striscione per le vittime dell’Abruzzo: “Noi più di tutti capiamo il vostro dramma… speranza e rinascita per l’Abruzzo”.