Serie B – Avellino, contro il Brescia Campilongo dovrà cambiare

19 aprile 2009

Nemmeno il tempo di riposare, che si ritorna in campo per affrontare il Brescia in piena corsa per i play-off. Mister Campilongo dovrà fare di necessità virtù, visto che oltre a De Zerbi e Sforzini sarà privo di Gazzola e Ciotola fermati dal giudice sportivo. La squalifica del terzino e dell’esterno offensivo spingeranno il tecnico di Fuorigrotta a mutare giocoforza l’undici in campo. Probabile il ritorno di Vaskò al centro della difesa con il dirottamento di Doudou sull’out destro di centrocampo, mentre in avanti potrebbe giocare Pacilli alle spalle di Visconti(che farà probabilmente ancora staffetta con Aubameyang) con Koman spostato a centrocampo sulla sinistra. La squadra sosterrà domani mattina la rifinitura prima della partenza alla volta della Lombardia. Dopo il match del ‘Rigamonti’ i biancoverdi non torneranno in Irpinia, visto che sabato sono attesi da un’altra trasferta in casa del Rimini. Una doppia uscita esterna in cui si giocheranno le poche speranze di salvezza rimaste. Un obiettivo che nel giro di una settimana è tornato nuovamente lontano a causa del mezzo passo falso contro il Piacenza.