Sequestrato un impianto di produzione e stoccaggio di calcestruzzo

Sequestrato un impianto di produzione e stoccaggio di calcestruzzo

9 novembre 2018

Sequestrato un impianto di produzione e stoccaggio di calcestruzzo in provincia di Salenro.

I Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno, in esecuzione di un decreto emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Vallo della Lucania, su richiesta della Procura di Vallo della Lucania, hanno sottoposto a sequestro preventivo un’area di circa 10.000 metri quadrati, nonché un impianto di produzione e stoccaggio di calcestruzzo di circa 11.000 metri quadrati, per un valore complessivo pari ad oltre 750.000 euro, entrambi situati nel Comune di Castelnuovo Cilento.