Segretezza e riservatezza: ad Avellino il presidente del Consiglio Nazionale Forense Mascherin

Segretezza e riservatezza: ad Avellino il presidente del Consiglio Nazionale Forense Mascherin

12 novembre 2018

“Il ruolo dell’Avvocato in Costituzione e nella Società. La professione di Avvocato: il dovere di segretezza e di riservatezza” è il titolo del convegno organizzato dalla Commissione Formazione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Avellino in programma il 13 novembre alle 15.30 presso l’Aula Magna del Tribunale.

L’iniziativa della Commissione Formazione, presieduta dal Coordinatore Antonio Famiglietti e dalla Scuola Forense del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Avellino, è patrocinata dal Consiglio Nazionale Forense.

Prevista la partecipazione del Presidente del Consiglio Nazionale Forense Andrea Mascherin. Dopo i saluti iniziali di Vincenzo Beatrice, Presidente del Tribunale di Avellino, l’evento formativo sarà introdotto dall’Avvocato Biancamaria D’Agostino, Consigliere Segretario del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Avellino.

Sarà affidata all’avvocato Fabio Benigni, Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Avellino, la relazione sul tema: “La professione di Avvocato: il dovere di segretezza e di riservatezza”. Ad intervenire ci saranno gli avvocati Francesco Caia, Consigliere Nazionale Forense – coordinatore commissione diritti umani e Maria Masi, Consigliere Nazionale Forense – coordinatore diritto di famiglia e pari opportunità.

A concludere il convegno l’avvocato Andrea Mascherin, Presidente del Consiglio Nazionale Forense, che terrà una Lectio magistralis sul tema : “Il ruolo dell’Avvocato in Costituzione e nella Società”, oggetto di un approfondito studio da parte del Cnf, che ha costituito uno degli argomenti di maggiore interesse al Congresso Nazionale Forense, svoltosi a Catania dal 4 al 6 ottobre 2018. Ai partecipanti a tale incontro di studio verranno riconosciuti n. 5 crediti formativi in materia di deontologia ed etica professionale.