Secondo paziente estubato al “Moscati”: un 50enne di Ariano Irpino

Secondo paziente estubato al “Moscati”: un 50enne di Ariano Irpino

29 marzo 2020

Alpi – Estubato un altro paziente affetto da Covid-19 e ricoverato nell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino. Si tratta di un 50enne, di Ariano Irpino, ricoverato dal 10 marzo scorso. Era stato il secondo paziente contagiato giunto nella struttura di contrada Amoretta. Ieri era stato estubato un 61enne, sempre della città del Tricolle. Segnali di speranza, anche grazie all’ottimo lavoro del reperto di Rianimazione guidato dal primario Angelo Storti.