Secondigliano/Tre irpini in manette per spaccio di droga

10 giugno 2005

Secondigliano – Tre spacciatori di droga dei quali non sono stati resi noti i nominativi, sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza al termine di un inseguimento cominciato a Secondigliano. Durante un servizio di controllo del territorio una pattuglia di baschi verdi ha intimato l’alt, in via Baku’, ad una “Lancia Thema”, che procedeva a velocità sostenuta in via Baku’. I tre occupanti dell’auto invece di fermarsi sono fuggiti in direzione dell’autostrada. Ne è nato un inseguimento proseguito sull’asse mediano, dove, all’altezza di Grumo Nevano il conducente della Thema ha perso il controllo dell’auto urtando contro lo spartitraffico. I tre giovani, di 31, 27 e 25 anni, due dei quali già con precedenti per spaccio di droga, sono della provincia di Avellino e devono rispondere di spaccio di droga, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e porto di strumenti da taglio atti a offendere. (Emiliana Bolino)