Sd: i demitiani hanno fatto comunella con la destra, il Pd è isolato

22 luglio 2008

Avellino – “Come volevasi dimostrare… il centro sinistra non può ripartire dai consigli di amministrazione”. Anche Sinistra Democratica esprime il proprio parere in merito alla vicenda dell’Alto Calore: “La società Alto Calore Servizi – comunica una nota della segreteria provinciale di Sd – è diventata la palestra in cui De Mita e il PD in uno scontro senza quartiere hanno misurato la propria forza. Bene ha fatto la sinistra a non mischiarsi in questi giochi di potere. Anche questa brutta vicenda tuttavia restituisce un punto di verità: i demitiani ancora una volta hanno fatto comunella con la destra, questo a dimostrare che sono fuori dal centro sinistra. Meno chiara appare la volontà del PD che ha chiuso questa vicenda in un isolamento totale. E’francamente incomprensibile come il partito che dovrebbe caricare in primo luogo su di se la responsabilità di rilanciare l’alleanza per evitare la consegna anche della nostra provincia alle destre, possa continuare a impegnarsi solo in battaglie di potere che ad oggi già hanno causato il commissariamento dell’ente Provincia. Per quanto ci riguarda resta necessario intraprendere la strada dell’intesa programmatica e del rinnovamento delle classi dirigenti. In una parola la strada della politica. Altrimenti la destra vincerà anche qui”.