Scuole, D’Agostino: “Comuni rendano pubblici certificati antisismici”

Scuole, D’Agostino: “Comuni rendano pubblici certificati antisismici”

21 novembre 2016

“In un territorio a così alto rischio sismico come quello irpino occorre fugare ogni dubbio sulla sicurezza dei nostri edifici scolastici. Le amministrazioni comunali, in sinergia con i propri uffici tecnici, possono tranquillizzare i cittadini, pubblicando i certificati che ne attestano la sicurezza.” Lo scrive Angelo D’Agostino, deputato e vice presidente nazionale di Scelta Civica in una missiva indirizzata al Prefetto di Avellino.

“Subito dopo il sisma di Amatrice – prosegue il parlamentare – ho sollevato il problema della sicurezza delle nostre scuole, chiedendo al Governo di sensibilizzare i comuni e le province affinché pongano in essere una estesa operazione di verifica dei requisiti antisismici previsti dalla normativa in vigore. I genitori, infatti, hanno il diritto di sapere se le scuole frequentate dai propri bambini presentano o meno i requisiti antisismici previsti dalla legge.”

“Ora la preoccupazione è tale da richiedere uno sforzo ulteriore dei primi cittadini affinché rendano pubbliche le certificazioni sismiche. Lo dobbiamo ai genitori sempre più preoccupati e agli studenti che – chiude D’Agostino – ogni giorno si recano a scuola e hanno il diritto di sapere che sono in un luogo sicuro.”