Scuola, gli alunni del Dorso di Avellino a lezione… in fabbrica

25 novembre 2010

Avellino – L’Itis “G. Dorso” di Avellino porta gli alunni in fabbrica; questo è il senso dello stage che stanno svolgendo gli alunni della classe 5G specializzazione di elettrotecnica ed automazione.
Un tirocinio formativo di 120 ore divise in tre step di quaranta ore ciascuna alla settimana. La prima settimana di formazione è stata svolta nella sede dell’Itis in via Silvati e Morelli sotto la guida degli ingegneri Rocco La Vecchia e Rocco Durante, rispettivamente tutor interno e tutor aziendale.
La seconda fase dello stage, anch’essa di otto ore al giorno dal lunedì al venerdì, è consistita nell’acquisizione all’interno dell’azienda Bruno srl di Grottaminarda (costruzione di gruppi elettrogeni) di ulteriori conoscenze teoriche integrate con applicazioni pratiche. Si sono appresi i metodi e le tecniche di montaggio riguardanti l’insieme del gruppo – motore alternatore dei generatore di corrente.
A questa fase dello stage, sempre sotto la guida degli ingegneri La Vecchia e Durante. Hanno partecipato a rotazione tutti i docenti della classe; Mario Maiello, Michele Vasta, Felice Dell’Erario, Claudia Fumo, Carla Amoroso, Maria Salerno, Giuseppe Caiulo, Sergio Petrozziello, Vincenzo Ferrara.

La terza parte dello stage dal 22 al 26 novembre, si sta svolgendo, sempre grazie alla grande disponibilità dell’azienda Bruno nel loro stabilimento di Pontenure (Piacenza), la TecnoGen. Qui, gli allievi divisi in più gruppi, (due o tre unità affiancati ai dipendenti dell’azienda) stanno svolgendo, nelle diverse postazioni di lavoro le operazioni di preparazione e di assemblaggio dei diversi componenti degli elettrogeneratori di varie tipologie e dimensioni.
I gruppi di studenti-lavoratori, nei cinque giorni in azienda, si stanno alternando nei vari reparti di lavoro, imparando le tecniche e le operazioni fondamentali di costruzione delle macchine elettriche.
Si tratta come si vede, di una full immersion di alunni diplomandi nel ritmo produttivo di un’attività industriale, che per la quasi totalità di essi risulta essere la prima esperienza lavorativa-formativa, e che sicuramente sarà preziosa per la loro formazione professionale di periti industriali elettrotecnici.
Gli allievi partecipanti allo stage, tutti della classe 5G sono: Alvaro Amoroso, Stefano Astuto, Pierclemente Balletta, Luca Buonavita, Antonio Carbone, Michele Colella, Andrea Dalia, Carmine de Fazio, Gerardo De Maio, Vittorio Guerriero, Carlo Mazza, Emanuele e Stefano Pagano, Andrea Raffaele Nunzio Raimo, Giuseppe Rizzo, Pietro Spagnuolo, Thomas Tomasetta. A quest’ultima fase dello stage ha partecipato anche il professor Modestino Valente.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.