Scontro frontale: Renato 33anni di Altavilla Irpina perde la vita su una strada di Benevento

by 17 marzo 2005

ALTAVILLA IRPINA – Stava ritornando a casa in sella della sua Kawasaki quando, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, Renato Guerriero si è scontrato frontalmente con una Passat guidata da Antonio Giardiello di Benevento. Un violento impatto che ha stroncato sul colpo la vita del centauro 33enne: il sinistro è avvenuto dopo la mezzanotte all’altezza dell’Arco di Traiano in Via Ponticelli a Benevento. Sono stati alcuni passanti ad allertare i soccorritori. Sul posto si sono portati i volontari del 118 ma al loro arrivo, purtroppo, Renato era già morto, i Carabinieri della locale Stazione ed il Pubblico Ministero di turno: la salma è stata sottoposta a sequestro ed è stata trasportato presso la sala mortuaria dell’ospedale sannita “Rummo” dove, nelle prossime ore il medico legale procederà all’esame autoptico per risalire alle cause del decesso. Intanto, anche l’altro giovane Antonio Giardiello che era alla guida della Passat ha dovuto fare ricorso alle cure mediche: per lui, fortunatamente, solo ferite ed escoriazione giudicate guaribili in una ventina di giorni. I Carabinieri, come prassi, hanno avviato le indagini al fine di ricostruire l’esatta dinamica del sinistro mortale e, quindi, individuare eventuali responsabili del tragico schianto.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.