Scomparsa Russo, si mobilita Baronissi: l’appello di Moscatiello

6 novembre 2013

Baronissi – Si mobilita anche il comune di Baronissi nella valle dell’Irno per Gianluigi Russo, il 25enne di Mercogliano, scomparso dal 18 ottobre scorso. Una delle cinque segnalazioni pervenute alla famiglia stamane, infatti, proviene proprio da Baronissi dove, pare, sia stato avvistato da un passante. La foto del giovane è stata immediatamente diramata al nucleo comunale di protezione civile ed alla polizia municipale e caricata sul sito web istituzionale del Comune irnino.
Il primo cittadino di Baronissi, Giovanni Moscatiello, resta in contatto con il collega di Mercogliano, Massimiliano Carullo: “Al momento non conosciamo l’attendibilità della segnalazione giunta da Baronissi – ha detto – ma chiedo ai cittadini di prestare molta attenzione per offrire la massima collaborazione alla famiglia Russo ed alle autorità che stanno coordinando le ricerche di Gianluigi”.