Sciame sismico tra Ceppaloni e San Leucio del Sannio: scosse avvertite anche in Irpinia

Sciame sismico tra Ceppaloni e San Leucio del Sannio: scosse avvertite anche in Irpinia

25 Novembre 2019

Sciame sismico nel Sannio con epicentro tra Ceppaloni e San Leucio. La prime due scosse di terremoto sono state registrate dopo la mezzanotte. I sismografi dell’Ingv le hanno stimate rispettivamente sul magnitudo 2.2 e 2.9 della scala Richter.

Stamane altre cinque scosse più forti delle prime: tre a Ceppaloni (Ml 2.7, 3.2 e 2.9) e due a San Leucio del Sannio (3.1 e 2.2).

I sismi sono stati avvertiti anche ad Avellino centro e in Irpinia, in particolare nei comuni di Chianche, Petruro, Torrioni, Roccabascerana, Altavilla, Pietrastornina, Tufo, San Martino Valle Caudina e Santa Paolina.

La situazione è costantemente monitorata dall’Istituto di Geofisica e Vulcanologia nazionale. Anche la Protezione Civile della Regione Campania, attiva in h24, sta monitorando la situazione nel territorio interessato dallo sciame sismico in provincia di Benevento. Non si rilevano, al momento, danni a cose o persone.