Scandone, ufficializzato lo staff tecnico che affiancherà Vucinic

Scandone, ufficializzato lo staff tecnico che affiancherà Vucinic

30 giugno 2018

La Sidigas Scandone Avellino è lieta di ufficializzare lo staff tecnico per la stagione 2018/19. Ad affiancare coach Nenad Vucinic in qualità di assistenti allenatori ci saranno Massimo Maffezzoli, Gianluca De Gennaro e Francesco Cavaliere; il ruolo di preparatore fisico sarà invece ricoperto da Domenico Papa.

Resta fedele ai colori biancoverdi coach De Gennaro, graditissima riconferma nel nuovo assetto tecnico irpino: per lui la prossima sarà la diciannovesima stagione sulla panchina di Avellino, sua città natale, all’interno di una realtà che ha visto crescere a partire dagli esordi in massima serie.

Altro volto noto al sodalizio irpino è quello di Francesco Cavaliere: l’ex Responsabile del settore giovanile esordirà la prossima stagione come assistant coach in Serie A. Cavaliere, entrato a far parte della famiglia Sidigas nell’ottobre 2014, ha avuto modo in questi anni di farsi apprezzare per le sue doti tecniche ed umane come guida dei giovani cestisti biancoverdi, con cui ha ottenuto risultati soddisfacenti sia a livello regionale che nazionale.

La prima novità è invece rappresentata da Massimo Maffezzoli, attuale assistant coach dell’Italbasket al fianco di Romeo Sacchetti ed Emanuele Molin. Nato a Verona nel 1972, Maffezzoli inizia la sua carriera di allenatore da giovanissimo, nel 1997, tra le fila della Scaligera Basket, dove resta fino al 2001: qui colleziona la partecipazione, da capo e assistente, a cinque finali nazionali. Nei due anni successivi è ancora nella città veneta, nel settore giovanile della Sanzeno Verona. In questo periodo viene nominato ben due volte capo allenatore della selezione regionale del Veneto al trofeo delle regioni ed è anche assistente in DNC. La sua prima esperienza in Serie A risale alla stagione 2012/2013, precisamente a Roma, in coppia con coach Calvani. A partire dal 2013 comincia la vincente avventura a Sassari, al fianco di coach Sacchetti, con cui conquista prima la Coppa Italia e, la stagione successiva, il “triplete” (Supercoppa Italiana, Coppa Italia e infine lo storico Scudetto). Nel 2016 Maffezzoli segue ancora Sacchetti, stavolta sulla panchina di Brindisi, dove resta fino alla stagione 2017/2018, prima come assistente di coach Sandro Dell’Agnello e poi di coach Francesco Vitucci.

Il secondo innesto è Domenico Papa: nato il 26 agosto 1979 a Caserta, esordisce come preparatore fisico nelle giovanili della squadra della sua città natale, la Juvecaserta. Approda ai campionati professionistici prima tra le fila di Scafati e poi tra quelle dell’Eldo Napoli nella stagione 2006/2007, che prendendo parte all’Eurolega. La stagione successiva lo vede tornare a Caserta, che proprio nel 2008 conquista la promozione in Serie A, dove rimane fino al 2017. Ha anche collaborato alla preparazione degli olimpionici dell’ADN nuoto e ha fatto parte dello staff della Nazionale Italiana di basket Under18.