Sanità, via alle assunzioni dei precari: la carica dei mille

Sanità, via alle assunzioni dei precari: la carica dei mille

9 novembre 2018

Assunzioni nella sanità, si accelera. Camici bianchi precari e stabilizzazioni dei lavoratori flessibili: dopo le indicazioni della Regione alle Asl per l’applicazione della legge Madia, è pronta la mappa dei fabbisogni azienda per azienda.

In totale si tratta di 1.335 profili, di cui 135 non più disponibili all’assunzione in quanto vincitori di concorso o per altre ragioni personali. I medici in totale sono circa 800, di cui 250 già in via di assunzione con procedure facilitate in quanto titolari di contratti subordinati che hanno subito a monte una procedura selettiva.

Una settantina sono già stati arruolati nelle piante organiche del Pascale, Cardarelli, e Azienda dei Colli e altri bandi sono attivi in tutte le Asl. Per questi profili la procedura prevede la trasformazione diretta dei contratti in essere e e riguarda tutte le Asl e aziende sanitarie campane.

Diversa la strada per le stabilizzazioni che interessano circa mille camici bianchi titolari di contratti atipici e flessibili. In questo caso si tratta di verificare i piani triennali dei fabbisogni di ciascuna azienda sanitaria.