Sangiuliano vicedirettore Tg1 a Lauro per presentare libro

12 giugno 2014

(Ri)scoprire la storia per (ri)scoprire la Patria. Verrà presentato il 19 giugno alle ore 19,00, presso il Complesso san Filippo Neri di Lauro e nell’ambito del «Premio Cimitile» che giunge alla sua diciannovesima edizione sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il libro «Una Repubblica senza patria. Storie d’Italia dal 1943 ad oggi» di Vittorio Feltri e Gennaro Sangiuliano. Interverranno il sindaco e l’assessore alla Cultura di Lauro, Antonio Bossone e Florisa Siniscalchi, il presidente del Comitato tecnico scientifico «Premio Cimitile», Ermanno Corsi, lo storico Angelo Calabrese. Sarà il vicedirettore del Tg1 Rai, Gennaro Sangiuliano, già insignito di premi prestigiosi per il giornalismo culturale e la saggistica storica, a ripercorrere nel paese di Nobile le vicende fondamentali del Dopoguerra, dalle origini della Repubblica fino alla nostra desolante attualità, per giungere a una conclusione sconfortante: l’Italia è una Repubblica senza patria, che è come dire uno Stato senza nazione, fatto di cittadini che si riconoscono solo nel proprio gruppo e che perseguono soltanto il proprio tornaconto.