San’Angelo – Domani la cerimonia di beatificazione di Don Gnocchi

24 ottobre 2011

Sant’Angelo dei Lombardi – Si terrà domani, alle ore 16:30, presso la cappella dell’ospedale Criscuoli di Sant’Angelo dei Lombardi, la cerimonia religiosa per il secondo anno di beatificazione di Don Carlo Gnocchi. All’evento, organizzato dal Polo specialistico riabilitativo altirpino, diretto dal dottore Mauro Mattiacci, saranno presenti il direttore medico e primario dell’Unità Operativa di Riabilitazione Cardiorespiratoria, dottore Soccorso Capomolla, il primario dell’Unità Operativa di Riabilitazione Ortopedica e Neuromotoria, dottore Salvatore Brancaccio. Oltre ai medici e personale del polo riabilitativo Don Gnocchi e dell’ospedale Criscuoli, saranno presenti numerosi pazienti insieme ai rispettivi familiari. In occasione della cerimonia religiosa presieduta dal Vescovo della Diocesi di Sant’Angelo, Monsignor Francesco Alfano e concelebrata dal cappellano dell’ospedale Padre Paolo Maria Balducci, saranno presenti anche i volontari della Caritas che prestano servizio presso i reparti del polo riabilitativo Don Gnocchi e nell’ospedale civile Criscuoli, ai quali sarà riservato un ringraziamento particolare per il loro grande impegno e aiuti rivolto ai degenti bisognosi. L’iniziativa religiosa, servirà per rilevare le qualità di Don Carlo Gnocchi, proclamato Beato il 25 ottobre 2009 a Milano, in una affollatissima piazza Duomo. Sarà il Vescovo della Diocesi altirpina, a rimarcare il profilo umano e spirituale di Don Carlo che non temeva di proclamare che “ogni restaurazione della persona umana, che non voglia essere parziale, effimera o dannosa, come quelle finora attuate dalla civiltà, non può essere che la restaurazione della persona di Cristo in ogni uomo”.