San Tommaso, attesa infinita per il girone: Palermo all’orizzonte

San Tommaso, attesa infinita per il girone: Palermo all’orizzonte

6 agosto 2019

di Claudio De Vito – Il San Tommaso dovrà attendere ancora qualche giorno per conoscere le avversarie del suo primo storico campionato di Serie D. La Lega Nazionale Dilettanti infatti ha rinviato la compilazione dei gironi prevista oggi a causa del caos legato al ripescaggio dell’Audace Cerignola.

Ieri l’accoglimento del ricorso da parte del Collegio di Garanzia del Coni il quale ha stabilito che i pugliesi hanno tutte le carte in regola per disputare la Serie C. La Figc, che aveva estromesso il club gialloblu per carenze infrastrutturali inerenti allo stadio, ha presentato ricorso al Tar Lazio che a sua volta si pronuncerà venerdì.

I nove raggruppamenti del torneo di Serie D pertanto non si conosceranno prima di quella data. A quanto pare però il Dipartimento Interregionale della LND li aveva già stilati. Il San Tommaso risulterebbe inserito nel Girone I, quello a maggioranza siciliana. Tra le varie squadre spicca il Palermo che la formazione di Stefano Liquidato affronterebbe in un match impegnativo ma senza dubbio dal grande fascino nello scenario del Partenio-Lombardi.

Il possibile Girone I: Acireale, Agropoli, Biancavilla, Castrovillari, Cittanovese, Corigliano, FC Messina, Gelbison, Licata, Marina di Ragusa, Marsala, Messina, Palermo, Palmese, Portici, Roccella, San Tommaso, Troina.

Varati invece gli accoppiamenti della Coppa Italia di categoria. I grifoni faranno visita al Gladiator il 18 agosto per il turno infrasettimanale in gara secca: in caso di parità, la qualificazione sarà decisa dai calci di rigore.