San Pio trasportato a spalla dai fedeli, aperta la Porta Santa a Pietrelcina

San Pio trasportato a spalla dai fedeli, aperta la Porta Santa a Pietrelcina

11 febbraio 2016

Dopo l’arrivo della salma di Padre Pio a Pietrelcina, sua città nativa, il bagno di fedeli è continuato incessante per tutto il pomeriggio. La teca, contenente il Santo, è stata trasportata a spalla dai fedeli per un tratto di 50 metri prima di fare ingresso nella chiesetta dell’Olmo sotto al quale il Cappuccino ricevette le prime stimmate. La reliquia del santo è stata salutata dagli applausi dei fedeli presenti e di tutti i sindaci del sannio e delle massime autorità civili e militari della provincia.

Si stimano circa 200mila pellegrini proveniente da tutta Italia per la tre giorni di traslazione delle spoglie. Negli ultimi minuti è stata aperta la Porta Santa nella città natale di San Pio. Folla commossa davanti alla Chiesa di Santa Maria degli Angeli. Stasera in programma una fiaccolata per la vie del paese.

san pio pietrelcina

L’arrivo di San Pio a Pietrelcina