San Michele di S. – Alleanza Ps e Pd: si cerca il candidato sindaco

18 aprile 2009

San Michele di Serino – L’impegno della Sezione del Partito Socialista si concretizzerà nella prossima competizione elettorale per l’elezione della nuova Amministrazione Comunale in un’ampia intesa di centrosinistra ed, in particolare, con il Partito Democratico.
A chiarirlo il portavoce Ps Franco De Feo che ha scadenzato le tappe di un percorso partito lo scorso mese di febbraio e che alla sua conclusione ha registrato la mancata condivisione da parte dell’ex Sindaco Teodoro Renzulli.
“Sono state intraprese numerose azioni di recupero del rapporto politico – ha spiegato De Feo – che non hanno sortito effetti positivi e lo scenario attuale propone una strada diversa, a livello di impegno amministrativo locale, tra lo stesso ex Sindaco e la stragrande maggioranza della Sezione che ha scelto di ‘voltare pagina’ e di determinare uno spazio politico vitale per il rinnovamento della classe dirigente. Il rinnovamento possibile ed opportuno sarà argomento del primo appuntamento con il P.D. per la composizione della lista unitaria e rappresenterà la prima prova della coesione tra i due schieramenti”.
Alla base una intenzione condivisa: “Bisogna cambiare ‘metodo di gestione’ per riscoprire le necessarie sensibilità sulle problematiche del paese e sulla necessità di coinvolgimento di tutti i cittadini, in particolare di chi ha bisogno dell’intervento delle istituzioni locali, per dare un futuro occupazionale ai giovani e ai meno giovani, per garantire certezze di impegno sociale per gli anziani, per dare risposte di vivibilità alle giovani coppie”.
Il gruppo Socialista, intanto, ha nominato il proprio Comitato Elettorale e, nell’ambito dello stesso, ha individuato l’esecutivo per il confronto con il P.D. ed ha anche indicato quattro persone che studieranno una prima bozza di programma elettorale da confrontare nella coalizione.
“Bisognerà governare il paese per recuperare il tempo perduto e la coalizione si dovrà porre l’obiettivo di individuare una figura di candidato sindaco, uomo o donna della Società civile, condiviso da entrambi gli schieramenti e capace di creare consenso, entusiasmo ed aggregazione dei gruppi e del popolo Sanmichelese”.