Salvatore Pignataro e Gerardo Nappa, Cavalieri della Repubblica: la cerimonia al Cimarosa

Salvatore Pignataro e Gerardo Nappa, Cavalieri della Repubblica: la cerimonia al Cimarosa

4 giugno 2019

Si terrà il prossimo 12 Giugno alle ore 17:30 presso l’auditorium del Conservatorio di Musica “Domenico Cimarosa” di Avellino, la cerimonia per il conferimento delle onoreficenze al Merito della Repubblica Italiana conferite dal Capo dello Stato lo scorso 27 Dicembre 2018. Tra i professionisti più conosciuti ad essere insigniti del titolo di Cavaliere al Marito della Repubblica Italiana, figurano l’architetto Gerardo Nappa di Lioni e il dottore Salvatore Pignataro di Guardia Lombardi.

L’architetto Gerardo Nappa, collabora con importanti studi di architettura a Roma ed ha effettuato numerosi corsi di specializzazione e perfezionamento fino alla docenza presso l’Università della Basilicata. Tra I suoi recenti lavori figura la direzione dei lavori della sede del Consiglio Regionale della Puglia a Bari. L’architetto Nappa vanta anche di numerose attività di ricerca in Italia e all’estero, ma ha avuto importanti ruoli anche nell’ambito dell’Azione Cattolica Italiana e nel Rotary Club Sant’Angelo dei Lombardi-Hirpinia-Goleto.

Il secondo professionista insignito dal Presidente della Repubblica Mattarella del titolo di Cavaliere al Merito della Repubblica è il dottore Salvatore Pignataro, Segretario regionale dell’Associazione Italiana Criminologi per l’Investigazione e la Sicurezza, Direttore del Centro Studi dell’Associazione Esperti in Sicurezza Pubblica e Privata e Componente della sezione scientifica Scienze Investigative dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi presieduta dal Generale dei Carabinieri a.r. Dott. Luciano Garofano già Comandante dei Ris di Parma.

Salvatore Pignataro, giornalista e autore di due libri di interesse universitario sull’intelligence e sulla democrazia rappresentativa, dopo la laurea in Giurisprudenza ha frqeuentato la scuola biennale di studi politici. A seguire si è specializzato in Criminologia Investigativa, Sicurezza e Ordine Pubblico e intelligence forense. Come volontario Salvatore Pignataro è anche Ufficiale del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana avendo il ruolo di Responsabile provinciale del Naapro Cri di Avellino.