Salernitana-Avellino, è febbre da derby: sold-out nel settore ospiti

Salernitana-Avellino, è febbre da derby: sold-out nel settore ospiti

6 marzo 2018

Claudio De Vito – Sono terminati in meno di 24 ore i duemila tagliandi destinati ai tifosi dell’Avellino per la trasferta di Salerno. E’ sold-out di passione ed entusiasmo per il settore ospiti dell’ “Arechi” che sarà gremito in ogni ordine di posto come facilmente prevedibile.

Dalle 16 di ieri ricevitorie senza tregua, con la possibilità di acquistare i biglietti del derby anche online: all’ora di pranzo di oggi il tutto esaurito prima in città e poi a seguire nei punti vendita della provincia (ultima disponibilità di biglietti ad Avella).

La Questura di Salerno ha già pronto il servizio d’ordine che sarà definito venerdì nel corso della riunione del Gruppo Operativo per la Sicurezza. A vigilare sul derby ci saranno circa 300 agenti affiancati da un numero di steward aumentato per l’occasione (30 unità in più richieste alla Salernitana, altri arriveranno da Avellino al seguito dei sostenitori ospiti).

Il piano di sicurezza riguarderà il raccorto autostradale e la tangenziale di Salerno che i tifosi biancoverdi – con 15 pullman organizzati in tutta la provincia e mezzi propri – percorreranno per raggiungere l’impianto di via Allende. L’allerta sarà massima tra le forze dell’ordine per una gara con livello di rischio 3, il massimo previsto dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive.

Il settore ospiti sarà delimitato dai containers per evitare ogni tipo di contatto all’esterno della Curva Nord riservata ai tifosi irpini. Attesi allo stadio circa 15mila spettatori. La Salernitana ha risparmiato ai suoi abbonati la “Giornata Granata”, ma ha previsto il prezzo simbolico di 5 euro in tutti i settori alle donne che acquisteranno il biglietto nella giornata dell’8 marzo, Festa della Donna.