Salernitana-Avellino, le probabili formazioni

Salernitana-Avellino, le probabili formazioni

13 maggio 2017

Claudio De Vito – L’obiettivo vitale della salvezza con il campanilismo tra le due piazze sullo sfondo. L’Avellino si presenta al derby con la Salernitana per raggiungere la permanenza in cadetteria a due passi da casa. Avversario con la mente sgombra, ma il derby non ammette calcoli e corre lungo il binario di un sottile equilibrio nervoso.

La pressione del risultato poggia sulla spalle dei biancoverdi privi dell’ex di turno Laverone ma con un D’Angelo in più per tamponare l’emergenza sulla fascia destra difensiva, dove agirà Lasik. Moretti e Paghera confermati in tandem al centro con Bidaoui interprete di imprevedibilità a sinistra. Verde potrebbe essere la sorpresa dal primo minuto in appoggio ad Ardemagni.

Bollini conferma il 3-4-3 in casa granata dove è pesante l’assenza per squalifica in mezzo al campo di Odjer. Spazio allora a Ronaldo con il rientrante Minala. Improta e l’altro rientrante Vitale sugli esterni. Sprocati più di Donnarumma nel tridente con Coda e Rosina.

Le probabili formazioni del match (fischio d’inizio alle 15):

Salernitana (3-4-3): Gomis; Perico, Schiavi, Bernardini; Improta, Minala, Ronaldo, Vitale; Rosina, Coda, Sprocati.

A disp.: Terracciano, Bittante, Busellato, Donnarumma, Mantovani, Della Rocca, Tuia, Zito, Carrafiello. All.: Bollini.

Squalificati: Odjer.

Indisponibili: Joao Silva, Luiz Felipe.

Ballottaggi: Schiavi-Tuia 55%-45%; Ronaldo-Della Rocca 55%-45%; Sprocati-Donnarumma 55%-45%.

Avellino (4-4-1-1): Radunovic; Lasik, Migliorini, Djimsiti, Perrotta; D’Angelo, Paghera, Moretti, Bidaoui; Verde; Ardemagni.

A disp.: Lezzerini, Eusepi, Castaldo, Asmah, Soumarè, Omeonga, Solerio, Jidayi, Camarà. All.: Novellino.

Squalificati: Laverone.

Indisponibili: Belloni, Gavazzi, Gonzalez.

Ballottaggi: Paghera-Omeonga 55%-45%; Verde-Eusepi 55%-45%.

Arbitro: Pinzani di Empoli. Assistenti: Prenna di Molfetta e Cecconi di Empoli. Quarto uomo: Viotti di Tivoli.