Sale sul tetto di un’azienda e minaccia di lanciarsi nel vuoto: ora è ricoverato a Solofra

Sale sul tetto di un’azienda e minaccia di lanciarsi nel vuoto: ora è ricoverato a Solofra

5 ottobre 2018

Sale sul tetto di un’azienda e minaccia di lanciarsi nel vuoto: ora è ricoverato a Solofra. Rientrato l’allarme a Pianodardine, dove un operaio di 57 anni, di Contrada, molto probabilmente per motivi familiari, è salito sul tetto di un’azienda minacciando di lanciarsi nel vuoto.

Sul posto si sono immeditamente recati i Carabinieri, i vigili del fuoco e un’ambulanza del “118” di Monteforte. La squadra intervenuta ha immediatamente montato il telo di salvataggio e, dopo una lunga trattativa, l’uomo è stato convinto a scendere, anche grazie all’intervento di suoi familiari.

Non appena sceso dal tetto, l’uomo è stato ascoltato dalla psicologa del “118” e poi trasferito all’ospedale di Solofra, dove è ricoverato presso il Reparto di Psichiatria, per ulteriori verifiche e accertamenti.