Sagra della Castagna, attesi più di 100mila visitatori a Montella. Il Sindaco: “Pronti ad accoglierli”

Sagra della Castagna, attesi più di 100mila visitatori a Montella. Il Sindaco: “Pronti ad accoglierli”

30 ottobre 2018

Più di 100 visitatori sono attesi a Montella per la 36° edizione della Sagra della Castagna Igp.

Oltre 160 stand espositivi, quattro palchi, punti spettacolo, musica itinerante, spettacoli per bambini, il “Treno delle Castagne” sul vagone storico Avellino-Montella lungo la tratta Avellino-Rocchetta Sant’Antonio e ovviamente la castagna, uno dei prodotti più amati d’Italia.

Un programma ricchissimo per questa tre giorni, organizzata sotto la direzione artistica di Roberto D’Agnese e in scena nel borgo irpino che proprio recentemente è stato protagonista del conosciutissimo programma in onda su Rai Uno “Linea Verde”.

L’appuntamento è dal 2 al 4 novembre per uno degli eventi più attesi dell’autunno campano ma non solo. Una manifestazione promossa dal Comune di Montella e cofinanziata dalla Regione Campania nell’ambito del Poc Campania 2014-2020, Linea strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”.

“Un appuntamento importante e piacevole – ammette il primo cittadino di Montella Ferruccio Capone – per noi accogliere tanti visitatori nel nostro piccolo borgo è una gioia e al tempo stesso ci rende consapevoli di essere un grosso aiuto per il territorio con l’obiettivo dello sviluppo rurale e dei prodotti tipici grazie al turismo. Al centro dell’evento c’è ovviamente la castagna ma anche le nostre bellezze naturali, come il nostro parco, le nostre acque e i nostri monumenti storici”.