S. Sossio Baronia – Resta grave il 42enne ustionato con una sigaretta

25 giugno 2005

San Sossio Baronia – Restano gravi le condizioni di Antonio itola, il 42enne di San Sossio Baronia ricoverato nel Reparto Grandi Ustionati del “Cardarelli” di Napoli. L’uomo, ricordiamo, ha riportato ustioni di secondo e terzo grado su gran parte del corpo. L’uomo si sarebbe addormentato non spegnendo la sigaretta. In pochi istanti si è propagato un incendio che ha avvolto completamente il letto dove il disoccupato stava riposando. Sono stati alcuni vicini di casa a lanciare l’allarme. Da subito, ai soccorritori del 118 sono apparse gravi le ferite. Dopo il trasporto al Pronto Soccorso dell’ospedale di Ariano Irpino, dove il 42enne ha ricevuto le prime cure del caso, i sanitari hanno disposto il trasferimento, in eliambulanza, al “Cardarelli”. La prognosi resta riservata.