S. Michele Serino – Ritorna l’ associazione teatrale

20 luglio 2014

Si ricostituisce l’associazione teatrale ” G & D show ” dopo l’elezione del presidente    Nicola Mariconda ,  attore,  laurato all’Accademia di d’arte drammatica ”Sofia Amendola” di Roma  e con gia’ diverse esperienze  alle spalle in   teatri provinciali e nel nazionale. L’organizzazione serinese, nata nel 1998  ,  si ripresenta al pubblico pronta a rilanciarsi con una programmazione seria e di qualita’ , al via da gennaio, e con la nuova edizione di corsi teatrali per bambini che cominceranno invece  gia’ da settembre nel nuovo locale concesso in comodato d’uso e divenuto sede dell’associazione che ne fara’ una sala di circa 100 posti nei pressi della scuola media, adiacente alla Palestra comunale . ” Solo da pochi mesi – dichiara il presidente Mariconda – siamo riusciti ad ottenere una sede fissa e indispensabile per la messa in scena delle nostre rappresentazioni dopo anni di attività negli oratori . E’ ora nostra intenzione dare il massimo con le risorse a nostra disposizione e perseguire la nostra passione per  la recitazione e coinvolgere i nostri compaesani e l’hinterland a collaborare per far diventare la nostra struttura   un piccolo teatrino ma di buon livello ” .  Gia’ lo scorso 30 maggio  , in occasione dell’apertura del nuovo locale,  duecento partecipanti circa sono intervenuti e pare abbiano gradito il nuovo contenitore culturale di San Michele di Serino che per l’occasione ha presentato lo spettacolo  ”Scusate il ritardo”  con un cast  di venti attori ,    scritto dalla stessa compagnia e in replica anche il week end successivo dopo il successo ottenuto al debutto. La rappresentazione prevedeva una rivisitazione di favole in napoletano con una contaminazione tra musica, danza e monologhi con citazioni eduardiane e da ” Mistero   buffo” di Dario Fo. “Il nostro obiettio è dare un’impronta forte di quello  che sappiamo e vogliamo fare, un teatro sperimentale, eclettico e innovativo senza dimenticare la tradizione , il teatro sociale, drammatico, civile e popolare. Il nostro deve diventare un teatro/laboratorio e  deve essere lo strumento per crescere e formarci  insieme ai nostri compaesani  . Intanto sono in fase di completamento  i  lavori di allestimento della sala teatrale , esclusivamente con l’autofinanziamento e grazie a una donazione di pannelli, faretti e parquet . Questa nuova sala  – conclude Mariconda  – deve diventare un  teatrino aperto a tutti e destinato ad ospitare anche le compagnie dal resto  dalla Provincia”.  Nicola Mariconda è reduce dal successo ottenuto   con  Vernice Fresca a Arbostella ( Salerno) con uno spettacolo sulla violenza sulle donne e collabora attivamente con una comunita’ di recupero del serinese con cui è in preparazione uno spettacolo, che probabilmente andra  in scnea  in via Cremona   presso  ”La bottega del sottoscala”, come sara’ denominato il nuovo teatrino di San Michele di Serino. Ad affiancare Mariconda nel direttivo dell’associazione ci sono Serena De Vita ( vicepresidente ), Pasquale Astuto ( tesoriere ), Lucio Iannaccone ( segretario ) , Domenico Ciminiello ( fondatore ) , Veronica Vietri,  Ivana Lanzara, Gianni Spagnuolo. Prossimo appuntamento con i ragazzi di ” G & D Show” , l’8 agosto ore 21.00 , con una replica di ”Scusate il ritardo ” in piazza a San Michele di Serino in occasione della festa patronale .