S. Angelo dei L. – ‘Bertinotti Presidente’: lunedì l’incontro

10 settembre 2005

L’incontro inconsueto tra un poeta come Franco Arminio, una parlamentare diversa come Titti De Simone e il giovane Segretario Provinciale di Rifondazione. Questa sarà certamente una delle iniziative più singolari e interessanti della campagna irpina del Comitato “Bertinotti Presidente”. Lunedì, a partire dalle ore 21, si terrà un confronto tutto particolare. Non sarà un comizio, né un’assemblea. L’appuntamento è in Alta Irpinia, a Sant’Angelo dei Lombardi. Il poeta Franco Arminio – convinto sostenitore della candidatura di Bertinotti alle Primarie del 16 ottobre – leggerà alcuni versi. Tra un bicchiere di vino e una chiacchierata, Arminio proporrà in assoluta anteprima per la nostra provincia degli estratti dal suo prossimo libro “Cabaret dell’ipocondria”. Parole che racconteranno personaggi, volti e luoghi dell’Irpinia, storie di sofferenza resistenza e speranza. A confrontarsi con Arminio ci saranno Titti De Simone, Parlamentare di Rifondazione e componente della Commissione Cultura della Camera, Marika Borrelli, portavoce del Comitato “Bertinotti Presidente”, il Segretario Provinciale di Rifondazione Comunista, Gennaro Imbriano. “Quale modo migliore per parlare del presente e del futuro dell’Irpinia, del ruolo della Sinistra qui e nel Paese? – ha commentato Imbriani – Se la Politica ufficiale e istituzionale parla troppo spesso di spartizioni e tatticismi, sia la poesia a riavvicinarla alla vita quotidiana. La vita di chi non ha un lavoro, di chi non arriva a fine mese con lo stipendio, di chi subisce la precarietà. A questo sarà utile anche la candidatura di Bertinotti alle Primarie”. “Questa stimolante iniziativa – ha sostenuto Titti De Simone – rappresenta perfettamente la necessità di cominciare a pensare e praticare una nuova politica. Una politica che torni a riconoscere la centralità dei cittadini e dei loro diritti”.