S. Angelo all’Esca – Incontro con il filosofo Marramao su “Etica e Politica”

by 1 marzo 2005

Il 4 marzo alle ore 16,00 presso l’aula consiliare di Sant’Angelo all’Esca si svolgerà un’importante conferenza sul tema “Etica e Politica”, tenuta dal filosofo Giacomo Marramao, docente dell’Università di Roma Tre. L’incontro è stato organizzato dall’Assessore alla Cultura Raffaella Luise, legata da grande stima verso l’illustre filosofo.
Presenzieranno il sindaco Gerardo Manganese, la consigliera di parità Domenica Lomazzo, il presidente della fondazione “Carlo Gesualdo” Edgardo Pesiri, l’assessore alla cultura della Provincia di Avellino Emilio Ruggiero, il Presidente della Comunità Montana “Terminio Cervialto” Nicola Di Iorio, il consigliere Regionale Mario Sena e il Presidente dell’Amministrazione Provinciale Alberta De Simone. L’argomento su cui relazionerà il professor Marramao è legato non solo all’etica comportamentale, ma piuttosto alla modalità di gestione della cosa pubblica. L’illustre filosofo certamente offrirà spunti di riflessione per gli incerti e i dubbiosi, che hanno perduto la fiducia nella politica e negli uomini che la esercitano.
Il superamento della banalità dei temi di cui solitamente si discute negli incontri preelettorali ha lo scopo di affrontare, non solo nelle aule universitarie, ma anche alla presenza di un pubblico più eterogeneo, gli argomenti che allenano la mente e fanno intendere un nuovo modo di fare politica, senza il retaggio di un’etica strumentale e machiavellica, finalizzata soltanto al raggiungimento e al mantenimento del potere.
Grande impegno per Raffaella Luise, l’assessore alla cultura di S. Angelo all’Esca, che ricopre anche la carica di vicesindaco, che ha dedicato all’organizzazione dell’incontro, intendendo suscitare una riflessione sul modo di vivere la passione politica e sulla funzione morale per la quale essa è nata.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.