Ryanair arriva a Napoli: si vola low cost da Capodichino

Ryanair arriva a Napoli: si vola low cost da Capodichino

by 1 dicembre 2016

Ryanair, la compagnia low cost più famosa d’Europa, è pronta a sbarcare a Napoli. Il capoluogo campano ha vinto così la sfida con Salerno. Gli irlandesi avevano infatti individuati in una di queste due città il prossimo scalo per la loro compagnia. E dopo attese e discussioni l’ha spuntata Capodichino. L’aeroporto di Salerno, tra le altre cose, non assicurava per via della struttura un’immediata operatività.

All’aeroporto Capodichino è già presente un’altra compagnia low cost, l’EasyJet. Con l’arrivo anche della Ryanair i voli a basso costo saranno quindi più facilmente d’appannaggio dei napoletani e campani costretti finora a spostarsi in aeroporti di altre città per poter sfruttare le tante offerte della Ryanair.

L’annuncio ufficiale dello sbarco di Ryanair all’aeroporto di Capodichino verrà dato durante la conferenza stampa all’Hotel Costantinopoli di Napoli alla presenza di David O’Brien, responsabile commerciale di Ryanair,  Armando Brunini, ad della Gesac, società che gestisce l’aeroporto, e il sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Per il momento quello che si sa è che saranno 17 le destinazioni europee raggiungibili da Napoli ed i voli saranno effettuati da fine marzo 2017.

Ma anche EasyJet punta dritto su Napoli rafforzando i suoi investimenti proprio su Capodichino. Più voli per il vettore inglese che crede fortemente nell’attrattiva di Napoli e vuole portare sempre più turisti nella città campana. “I tre aeroporti su cui punta EasyJet [Milano Malpensa, Venezia e Napoli ndr] sono esempi di ottima gestione, soprattutto nel caso di Napoli – ha spiegato il ministro Delrio – Le connessioni aeree sono fondamentali per il nostro turismo e per noi indotto e investimenti sono fondamentali”.

D’altronde se il Mirror definisce il Golfo di Napoli il luogo più antistress del mondo, è chiaro che gli inglesi sono pronti a venire a Napoli e le compagnie low cost gliene offrono la possibilità.

“L’aumento dei collegamenti, degli investimenti e dei posti di lavori nel nostro Paese esposto da easyJet  ci conforta e indica che le nostre scelte sono nella giusta direzione. Le misure di riduzione delle tasse aeroportuali che il governo ha con forza proposto vogliono facilitare le politiche di sviluppo del traffico e gli investimenti nel settore anche da parte delle compagnie aeree”.

Le rotte Ryanair da Napoli Capodichino – Ecco quali saranno le 17 rotte che saranno operative dall’aeroporto napoletano di Capodichino fra il finire di marzo e l’inizio di maggio 2017. Per la maggior parte delle destinazioni sono previsti 2 voli a settimana.

Rotte per: Brema, Copenaghen, Danzica, East Midlands, Eindhoven, Hahn, Kaunas, Lisbona, Madrid, Manchester, Bergamo, Siviglia, Skavsta, Tolosa, Treviso, Valencia, Varsavia.