Rubano parmigiano nel market, denunciati due avellinesi

26 gennaio 2013

Ladri di parmigiano finiscono nei guai. È quanto accaduto ad Avellino, dove due giovani di 20 e 23 anni sono stati denunciati dagli agenti della sezione volanti della Questura di Avellino perché ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso. I due, già noti alle forze dell’ordine, sono stati fermati all’interno di un supermercato di Avellino dopo aver trafugato dagli scaffali diversi pezzi di parmigiano, poi occultati all’interno di un borsone. Avvertita la polizia, gli agenti giunti sul posto li hanno fermati e condotti in Questura, dove sono stati denunciati in stato di libertà. E sempre nel corso dei controlli operati sul territorio dalla Polizia di Stato, gli agenti della Questura di Avellino, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un uomo di 40 anni, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato sorpreso alla guida di un’autovettura sprovvisto di patente di guida perché revocata.